Fitte muscolari petto e schiena

salve,premetto di trovarmi in un periodo di forte stress,da un paio di mesi sto soffrendo di dolori sotto alle costole e toracici molto fastidìosi che a volte mi bloccani parte alta della schiena versi il collo e in corrispondenza della spina dorsale sento una pressione come bussare che dura per alcuni minuti e che mi bloccano il respiro (per intenderci affanni e fiato e sbadiglio incompleto),mi impedisco una digestione tranquilla..sopreàttutti da seduto,devo alzarmi spesso.ho provato antinfiammatori,tipo oki o moment e nussen beneficio.ho provato con il magnesio e il potassio ma non vanno via.il farmacista mi ha dato x l ansia melatonina e valeriana in soluzione idroalcolica ma niente,sono stata dal medico curante.Ha rilevato pressione 120,pulsazioni a 92 e saturazione ossigeno ndl sangue bassa pensando ad anemia mi ha prescritto il ferro ma la cura mi ha portato peggioramenti soprattutto nausea e diarrea e ho sospeso.Volevo sapere che cosa potrebbe essete,ha mai visto qualcuno come me?perche dura tanto,xche non trovo una cura?xche il medico non mi prescrive una radiografia o ecografia toracica.non vorrei avere qualcosa di rotto..anche se non so come ho fatto,il dolore mi sta sfinendo mentsmente e fisicamente.a volte e" cosi forte che tremo e non riesco a fermarlo.a volte,soprattitto quando e' brutto tempo e a fine giornata non posso neanche riusvire a parlare xche i muscoli si sforzano e mi fanno male,vado in affanno per un minimo sforzo.sono preoccupatissimo.lunedi andro in ispedale rischiando di beccarmi il virus,x fare il prelievo del sangue e vedremo.

La risposta

avatar Fisioterapia - Gabriele Pucciarelli Gabriele Pucciarelli

Gentile paziente, le ricerche e gli esami che sta effettuando sono la via giusta per capire l’origine del problema. Il dolore può avere molteplici cause, non necessariamente gravi (muscolari o articolari), che vanno ricercate e curate. La persistenza del dolore nel tempo non è un indice di gravità, ma mostra la necessità di trovare una strategia adeguata: quindi non sia spaventato e continui con gli esami necessari. Le suggerirei anche una visita da un Ortopedico e da un collega Fisioterapista. Saluti

Domande correlate

Dolore al collo

avatar Fisioterapia - Gabriele Pucciarelli Gabriele Pucciarelli

Gentile paziente, la vertigine di origine cervicogenica è un argomento ancora oggi molto dibattuto in Medicina e Fisioterapia. Sembrerebbe che un’alterata propriocezione dei muscoli,...

Vedi tutta la risposta

Postura Verticale

avatar Fisioterapia - Gabriele Pucciarelli Gabriele Pucciarelli

Gentile Mirko Sconza, nella Posturologia Clinica moderna cerchiamo di spiegare ai pazienti che “è meglio una cattiva postura mantenuta per poco tempo, che una postura perfetta mantenuta...

Vedi tutta la risposta

Gambe

avatar Fisioterapia - Gabriele Pucciarelli Gabriele Pucciarelli

Gentile paziente, la sensazione di tensione alle gambe non è da solo un sintomo di una patologia. E’ probabile che abbia fatto sforzi. Il suggerimento è quello di tenersi in movimento...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio