Fibrosi polmonare

Buonasera, se un paziente affetto da fibrosi polmonare viene trattato con cortisone da anni con cortisone....all improvviso interrompe la cura, anche per soli tre giorni può andare incontro a problemi come polmoniti o aggravamento della malattia?

La risposta

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

La brusca interruzione di un farmaco corticosteroideo assunto per un lungo periodo di tempo può scatenare un “rimbalzo” della sintomatologia da cui si era affetti, ma non una polmonite che ha sicuramente altre cause.

Domande correlate

Parere su Stitichezza

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Certamente potrebbe trattarsi di un fenomeno transitorio. Bisogna comunque tener conto del fatto che se la stipsi persistesse, dobbiamo per forza prevedere un ulteriore approfondimento come una...

Vedi tutta la risposta

Ringraziamento

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

La saluto anche io, mi stia bene e andiamo avanti in questo brutto momento.

Vedi tutta la risposta

Informazione eco mammella

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Questo lo escludo. Tranquillizzi sua madre.

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio