Ferita da chiodo arrugginito: serve sempre l’antitetanica?

Buonasera, avrei necessità di sapere se dopo aver subito una lieve ma profonda ferita da chiodo arrugginito devo necessariamente fare l’anti tetanica? Premetto che non ho perso molto sangue e che meno di un anno fa ho subito un intervento chirurgico e non so se me l’hanno fatta.....? Grazie

La risposta

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Le ferite penetranti da punta sono le uniche che ci espongono a rischio di infezione tetanica perchè si chiudono presto e all’interno del foro si creano le condizioni anaerobie che favoriscono lo sviluppo delle spore tetaniche. Pertanto se queste sono le caratteristiche della sua ferita, le consiglierei di effettuare un richiamo della vaccinazione. In qualsisasi centro vaccinazioni della Asl di appartenenza lo potranno fare.

Domande correlate

Rm encefalo e tronco encefalo

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

In questo caso occorre una RM con mdc.

Vedi tutta la risposta

Ho bisogno di un consiglio

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Non credo che i sintomi che riferisce derivino dal diabete. Comunque deve sottoporsi ad una serie di analisi piuttosto ampia per controllare anche i valori ormonali.

Vedi tutta la risposta

Colica renale

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Intanto dovrebbe bere molta acqua ed eventualmente farsi prescrivere un antispastico.

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio