Fegato grasso

Buongiorno, vorrei sapere come fare con dieta e assunzior di erbe per stare meglio cioè come sgrassare ilfegato in un anno di dieta senza zuccheri liquidi o dolciari di nessun genere, grano,lieviti, alcol, alimentandomi con frutta verdura cereali l'unico grano quello saraceno formaggi solo stagionati "latte avena, soia riso, mandorla" carne e pesce uova una volta alla settimana un dì si uno no un giorno solo digiuno con tisane e yogurt con semi di chia frutta secca (che con i vati semi mangio ogni giorno x 3 volte bevo due litri tra acqua bollita e resa temp.ra ambiente e tisane varia grata della vs. risposta inerente anche a rimedi con i fiori australiani assumo Busch Fucsia (sono un tritacarne di pensieri e parole) x forte depressione mi sono separata male e ho due figlie adolescenti 12 e 14 anni che vorrei aiutare coi fiori australiani mi potete aiutare? Nell'attesa caramente Vi saluto. Roberta Lucia Ottolini.

La risposta

avatar Naturopatia - Cristina Settanni Dott.ssa Maria Cristina Settanni

Gentile lettrice esiste un mix di fiori australiani, già pronto per l’uso,  facilmente reperibile in farmacia o in parafarmacia o nelle erboristerie. Si chiama Oppression Free e contiene fiori che aiutano a livello energetico il drenaggio degli organi emuntori, tra cui il fegato. La modalità d’uso consigliata è di 7 gocce direttamente in bocca al mattino appena sveglia e 7 gocce la sera prima di dormire. La durata del trattamento è di almeno 1 mese, ma può proseguire anche più a lungo facendo una pausa di 7 giorni tra un mese e l’altro. Un carissimo saluto

Domande correlate

Insonnia

avatar Naturopatia - Cristina Settanni Dott.ssa Maria Cristina Settanni

Gentile lettore le cause dell’insonnia possono essere molteplici e molteplici possono essere i rimedi o i comportamenti opportuni. Le consiglio di rivolgersi al suo medico curante che in base...

Vedi tutta la risposta

Piante fitoterapiche

avatar Naturopatia - Cristina Settanni Dott.ssa Maria Cristina Settanni

Gentile lettrice le consiglio di rivolgersi al suo medico curante che le consiglierà, in base alla sua anamnesi, quale rimedio e per quanto tempo eventualmente assumerlo. Un caro saluto

Vedi tutta la risposta

Quercentina

avatar Naturopatia - Cristina Settanni Dott.ssa Maria Cristina Settanni

Gentile lettore le consiglio di rivolgersi al suo medico curante che, in base alla sua anamnesi, potrà consigliarle quali integratori sono adatti a lei ed eventualmente con quale ordine e...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio