Febbricola intermittente da un mese

Gentili dottori, sono una donna di 40 anni, da circa un mese durante la giornata riscontro dei leggeri aumenti di temperatura (37-37.1 rispetto alla mia temperatura normale che è da sempre tra i 36 e i 36.5). Ho preso a misurare la temperatura con regolarità e ho notato che questa febbricola non è continua durante il giorno: mi capita ad esempio che il termometro segni 37.1 e neppure un'ora dopo 36.7). Ho ripetuto per due volte nel giro di alcune settimane alcuni esami del sangue (emocromo, fibrinogeno, ldh, ves, pcr, tsh) dai quali non sono risultate anomalie. Il mio medico mi ha inoltre visitato senza riscontrare segni di malattia; questa febbricola intermittente mi preoccupa, anche perché avverto un lieve malessere generalizzato e affaticamento (come quando... ho dei decimi di febbre). Confesso di essere piuttosto preoccupata; specifico che a metà marzo ho ricevuto la prima dose del vaccino AstraZeneca. Scrivo per sapere se devo considerare altre ipotesi per scoprire le possibili cause di questa condizione. Vi ringrazio in anticipo, cordiali saluti Teresa

La risposta

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Non sono rari fenomeni di questo tipo, ovverosia la presenza di stati febbrili senza alcun riscontro clinico e laboratoristico. Talvolta attribuiamo tali fenomeni a stati ansiosi o ad alterazioni neurovegetative, ma questo non ci esime dal proseguire a monitorare le condizioni generali con ripetute analisi nel corso del tempo se persistono tali alterazioni.

Domande correlate

Ematomi frequenti sulle gambe

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Mi dovrebbe fornire la sua età e il sesso per poterla aiutare. E inoltre qualche informazione sulle patologie pregresse.

Vedi tutta la risposta

Problemi intestinali e di nausea

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

L’ipotesi di uno stato ansioso è la più credibile.

Vedi tutta la risposta

Chiarimento

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Non credo proprio che guarirà da sola. Si può prendere in considerazione la ipotesi di asportarla, ma dovrebbe sentire un ortopedico.

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio