Fastidio ai polpacci dopo breve corsa a piedi

Gentile Dottore Negli ultimi due mesi ho avuto dei fastidiosi problemi ai polpacci prima il destro che non si è più ripresentato e poi il sinistro che continua a ripresentarsi. Durante una corsa a ritmo blando inevitabilmente dopo circa mezz'ora sono costretto a fermarmi in quanto il polpaccio sinistro si indurisce completamente. Il fastidio non mi impedisce di camminare e migliora velocemente. dopo circa 7/8 giorni sembra tutto finito ma se riprovo a correte il fastidio si ripresenta. su consiglio del mio medico sto assumendo magnesio e potassio ma non vi sembrano essere miglioramenti. In passato tale disturbo non si è mai presentato in quanto ho sempre svolto attività fisica non agonistica specialmente corsa e bicicletta senza mai avere problemi di crampi, contratture o strappi muscolari. Ringrazio anticipatamente per la risposta. Cordiali saluti.

La risposta

avatar Fisioterapia - Gabriele Pucciarelli Gabriele Pucciarelli

Gentile paziente, Le consiglio di far controllare il problema ad un collega Fisioterapista. E’ possibile che sia un semplice problema muscolare (contrattura). Si ricordi di fare riscaldamento prima dell’attività e di fare stretching (possibilmente dinamico) prima e dopo l’attività. Continui con l’integratore consigliato dal medico. Le suggerirei inoltre di controllare e nel caso sostituire le scarpe con cui corre. Saluti

Domande correlate

Elettrostimolatori

avatar Fisioterapia - Gabriele Pucciarelli Gabriele Pucciarelli

Gentile paziente, l’uso dell’elettrostimolatore è da considerare solo come supporto alla Fisioterapia o all’esercizio fisico. Sarebbe utile quindi che Lei dedicasse almeno...

Vedi tutta la risposta

Corso in piscina

avatar Fisioterapia - Gabriele Pucciarelli Gabriele Pucciarelli

Gentile paziente, prima di iniziare un corso in piscina, Le consiglierei di consultare un Fisioterapista specializzato in Idrokinesiterapia (Riabilitazione in acqua), che potrà aiutarla con...

Vedi tutta la risposta

Domande per sport

avatar Fisioterapia - Gabriele Pucciarelli Gabriele Pucciarelli

Gentile paziente, il suggerimento migliore che posso darLe è quello di ricominciare a fare movimento con esercizio specifico, graduale ed incrementale, possibilmente seguita da un professionista...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio