Fabbisogno energetico nella alimentazione artificiale in età geriatrica

il paziente di sesso femminile, 74 anni, peso 52 kg, altezza m.1,70, con patologia sclerosi multipla, intubata,in ventilazione meccanica permanente,allettata e sveglia che viene alimentata per 722 giorni con Standard fibre 1.000 ml/die, 1.030 kcal/die, a quali problemi va incontro considerato che il metabolismo di base richiede 1.233,144 kcal/die secondo la formula di Harris-Benedict?

La risposta

avatar Nutrizione - Sara Gilardi Dott.ssa Sara Gilardi

Buongiorno, in realtà essendo una paziente allettata, secondo la formula di Harris-Benedict, avrebbe un metabolismo basale un pochino più basso ( intorno alle 1100kcal) non distante dall’apporto calorico di questo tipo di prodotto ( anche a livello proteico siamo vicini al fabbisogno calcolato x 0,8g/kg peso). È comunque corretto relazionarsi con chi ha in cura la signora e porre a lui eventuali dubbi o quesiti.cordialita’

Domande correlate

Contatti per scrivere una e-mail

avatar Nutrizione - Sara Gilardi Dott.ssa Sara Gilardi

Buongiorno, per qualsiasi domanda può scrivere direttamente su questa pagina, utilizzo la mail privata solo per rispondere ai miei pazientiCordialità

Vedi tutta la risposta

Bevande ricche di Vitamina D

avatar Nutrizione - Sara Gilardi Dott.ssa Sara Gilardi

Buongiorno, no, le quantità contenute negli alimenti addizionati non sono tali da nuocere (la soglia limite giornaliera per la vitamina D  è stata fissata per donne e uomini adulti in...

Vedi tutta la risposta

Acqua di cocco

avatar Nutrizione - Sara Gilardi Dott.ssa Sara Gilardi

Buongiorno, l’acqua di cocco è il liquido estratto dalle noci di cocco ancora verdi. E’ composto soprattutto da acqua, zuccheri, minime quantità di proteine, grassi, sodio,...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio