FA MALE ECCESSIVO SPORT PER COLITE ULCEROSA?

Buonasera, le chiedevo un suo parere riguardo mio marito che ha scoperto 4 anni fa di avere la colite ulcerosa.. Lui pratica ciclismo a livello amatoriale con una frequenza di tre volte alla settimana e ogni allenamento dura due ore.. Fa anche uso di integratori naturali per soddisfare il fabbisogno proteico indicato per l'allenamento richiesto.. Siccome ultimamente ha frequenti ricadute e nello specifico l'ultima volta dopo quasi due mesi circa di terapia cortisonica ha continuato ad avere disturbi, chiedevo se potrebbe influire l'eccessivo allenamento..Da premettere che durante la terapia dopo la scomparsa dei sintomi più fastidiosi ha continuato a fare allenamenti.. Nel caso in cui influisca come si può accertare che sia una possibile causa? GRAZIE.. Carla

La risposta

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

All’esercizio fisico non può essere addebitata l’insorgenza di una malattia come la retto-colite ulcerativa che è una malattia a patogenesi autoimmune e a eziologia non definita. Può sicuramente concorrere a peggiorarla il forte stress dovuto, ad esempio, alla tensione emotiva di uno sportivo prima di una gara, ma sicuramente non la pratica degli allenamenti che non comportano alcun coinvolgimento emotivo.

Domande correlate

Rm encefalo e tronco encefalo

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

In questo caso occorre una RM con mdc.

Vedi tutta la risposta

Ho bisogno di un consiglio

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Non credo che i sintomi che riferisce derivino dal diabete. Comunque deve sottoporsi ad una serie di analisi piuttosto ampia per controllare anche i valori ormonali.

Vedi tutta la risposta

Colica renale

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Intanto dovrebbe bere molta acqua ed eventualmente farsi prescrivere un antispastico.

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio