Ernie,dolori e sensazione di infreddolimento

Buongiorno sono una donna di 42 anni. Dopo il parto,quindi poco meno di 3 anni fa,ho iniziato a soffrire di dolori alla schiena,alle gambe,collo e spalle.Tramite RM ho scoperto di avere un'ernia del disco lombosacrale e una cervicale. Da circa 1 anno però ogni tanto ho notato che quando ho questi dolori,anche se non sono fortissimi,ho una sensazione di brividi e infreddolimento. E anche più sensibilità addosso. Vorrei sapere se davvero può dipendere da queste patologie. Grazie Cordialità

La risposta

avatar Ortopedia - Luca Bertini Dott. Luca Bertini

Una risposta impossibile direi senza una valutazione anche neurologica ed ematochimica. Necessita probabilmente di visite di più specialisti: ortopedico, neurologo, reumatologo ( eventualmente) e , se tutto negativo a livello strumentale ,anche un osteopata.Mi faccia sapereUn saluto

Domande correlate

Dolore neuropatico alle dita mano dx

avatar Ortopedia - Luca Bertini Dott. Luca Bertini

Se stà migliorando sarei ottimista, le lesioni neurologiche possono necessitare anche di anni per regredire quasi completamente…mi raccomando la fisioterapia è importantissima!!!Un...

Vedi tutta la risposta

Stato di salute precario e senza soluzioni

avatar Ortopedia - Luca Bertini Dott. Luca Bertini

Impossibile fare ipotesi senza visitarla, mi chiedo però se ha provato un osteopatia che valuti la sua postura e capire se i suoi problemi non derivino proprio dagli organi interni.Un saluto

Vedi tutta la risposta

Dolore ai piedi

avatar Ortopedia - Luca Bertini Dott. Luca Bertini

No mi dice se ha fatto esami neurologici ed elettromiografia.Senza questi è difficile iniziare una visita.mi spiace non aiutarla.Un saluto

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio