Erezione

Salve dottori, sono un ragazzo di 22 anni e non so come risolvere questo problema che da circa 3/4 mi assale. Una sera con la masturbazione, non cè stato verso di avere un erezione. E da quel momento li non faccio altro che pensarci. Prima mi eccitavo con qualsiasi cosa e mi masturbavo frequentemente, ora invece non ho piu quella libido di prima. Ho svolto visita andrologica con Eco Addome e Testicoli tutto apposto. Esami del sangue Tiroide, Emocromo, PSA OK E vi riporto gli esami ormonali: Albumina 40.1 (34.0-50.0) Estradiolo 18.20 (10.6-44.5) FSH 2.92 (1.30-11.8) LH 6.13 (2.8-6.8) Prolattina 31.44 (4.10-18.40) Testosterone 3.7 (1.2-10.2) Testosterone libero 77 (49-200) SHBG 31 (10-57) Vitadima D 26 (30-100) Sono in attesa dello spermiogramma. Allora praticamente con la mia ragazza ho dei rapporti che a detta sua la soddisfano pienamente, solo che non soddisfano me perche non sento piu duro come prima, cioe a volte lo sento duro duro altre volte un po meno. Erezioni mattuttine scomparse. Ho qualche domanda da porvi: 1. È vero che la mancanza di erezione mattutina significa che qualcosa non va bene? 2. Cosa ne pensa degli esami ormonali? 3. Dovrei svolgere altri esami specifici?

La risposta

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Le ripeto che non deve eseguire ulteriori esami e che la erezione mattutina riapparirà quando psicologicamente avrà superato questo momento di tensione e di preoccupazione accese da un problema inesistente perchè lei è sano e non ha alcun problema su cui affliggersi.

Domande correlate

Risposta, Raffreddore

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Certamente, una rinite può provocare un sanguinamento della mucosa nasale, ma  se questo episodio è di breve durata, non deve preoccupare.

Vedi tutta la risposta

Dolore emitorace destro 2

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

I formicolii non sono collegabili al dolore toracico.

Vedi tutta la risposta

Dolore emitorace dx

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Non è in relazione col fumo. Deve essere visitato da un medico.

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio