Endometriosi disomogeneo sospetto con falda quida in cavità

Dall'ecografia trasnsvaginale risulta uno spessore totale di 5,2 mm. del'endometrio,spessore per lato: 0,90mm.,struttura disomogeneo ipereconea con aree iperecogenee al cui interno si evidenzia falda liquida di 3,4 mm. di spessore. Disomogeneità ecostrutturale delle pareti uterine con alcune iperecogeneità parietali soprattutto verso la cervice. Mi viene consigliata una isteroscopia con o senza biopsia. È giustificata un'indagine così invasiva, è meglio rivolgersi prima a qualche bravo ginecologo/a della zona? Grazie infinite per la risposta!

La risposta

avatar Ginecologia - Francesca Marzano Dott.ssa Francesca Marzano

Il collega ha sollevato un possibile sospetto di polipi endometriali e le chiede l’esame corretto, che può fare questa diagnosi. Non si tratta di esame invasivo. Cordiali saluti dott.ssa Francesca Marzano Ginecologa Roma

Domande correlate

Sesso

avatar Ginecologia - Francesca Marzano Dott.ssa Francesca Marzano

Dalla sua descrizione una gravidanza sembra molto improbabile. Cordiali saluti dott.ssa Francesca Marzano Ginecologa Roma

Vedi tutta la risposta

Antidolorifico all'ottavo mese di gravidanza

avatar Ginecologia - Francesca Marzano Dott.ssa Francesca Marzano

Se si è verificato dopo 5 minuti non ha avuto il tempo dell’assorbimento. Cordiali saluti dott.ssa Francesca Marzano Ginecologa Roma

Vedi tutta la risposta

Dolore al misculo sotto la ferita

avatar Ginecologia - Francesca Marzano Dott.ssa Francesca Marzano

n genere il taglio ombelicale è quello più lento nella guarigione, ma se ha dubbi senta il chirurgo. Cordiali saluti dott.ssa Francesca Marzano Ginecologa Roma

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio