Effetto rebound Pantoprazolo

Salve Dottori, Sono una ragazza di 28 anni, 50kg, 1, 58cm, svolgo una vita tranquilla e mangio sano. 1 anno fa sono stata in ospedale e, fra i vari controlli, ho fatto anche la gastroscopia e mi è stata diagnosticata una duodenite aspecifica. Da quel momento ho iniziato la terapia con Pantoprazolo 20mg (1 compressa al giorno) per molti mesi. Poi l’ho sospesa gradualmente e, pian piano, la situazione è migliorata.Stavo molto meglio.1 mese fa ho avuto bruciore per 2 giorni così ho contattato il mio Medico, il quale mi ha consigliato di prendere la pillola di Pantoprazolo 20mg per 2 settimane. L’ho presa, dopo 2-3 giorni andava bene ma ho continuato a prenderla per 12 giorni fino a che ho avvertito un forte sapore amaro in gola. Non è la prima volta che dopo aver preso la pillola per un po’ di tempo ho questo sapore amaro in gola, quindi l’ho sospesa, Stavolta non gradualmente. Le altre volte dopo qualche giorno dalla sospensione questo amaro è sparito, stavolta no. Da quel giorno ho forte sapore amaro in gola, per alcuni giorni ho avuto sapore salato, adesso di nuovo amaro e nausea. Soprattutto 1-2 ore dopo i pasti. La mia dieta è ricca di fibre e bevo 1, 5 di acqua al giorno. Da oggi sto prendendo anche i fermenti lattici per la flora batterica. Sono 2 settimane che sto in questa situazione di “effetto rebound”. Voi cosa ne pensate? Cosa dovrei fare per curare questo effetto? C’è un modo per curarlo? Grazie mille. Distinti Saluti.

La risposta

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Il sapore amaro può essere causato da una gastrite biliare associata a malattia da reflusso gastro-esofageo. In pratica nell duodeno arriva una certa quantità di bile che proviene dalle vie biliari e questo provoca, insieme  al reflusso verso l’alto del contenuto gastrico, la spiacevole sensazione dell’amaro in bocca. Le consiglierei di effettuare sia una gastroscopia, sia una ecografia dell’addome superiore per avere un quadro più preciso della situazione. Nel frattempo può continuare ad assumere il Pantoprazolo (che però dovrà necessariamente sospendere almeno 10 giorni prima di effettuare la gastroscopia)..

Domande correlate

Tumore ai polmoni?

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Quelli n on sono i sintomi di un tumore che poi non si manifestano all’improvviso. Sicuramente la sigaretta più “forte” del solito può aver determinato questo problema.

Vedi tutta la risposta

Pillola contraccettiva e dissenteria

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Ormai può tornare alle sue normali abitudini.

Vedi tutta la risposta

Eco color doppler e diagnosi di insufficienza venosa

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Significa che non c’è nè una tromboflebite superficiale nè una profonda e le immagini della varicosità al terzo medio distale della coscia depongono per un quadro tipico della...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio