Eco al collo

Grazie x la risposta ma le formulo in modo completo la domanda. Il 15 / 12/2020 ho fatto il primo eco al collo con il seguente referto :sono presenti alcuni linfonodi sia a dx che a sx con asse di mm 10 lotocervicale e sottomandibolari ecostruttura e vascolirizz.di tipo reattivo infiammatorio. Ho fatto una terapia di 5.gg.antibiotico e dopo circa un mese e mezzo ho rifatto l eco che differenzia dal primo SONO PRESENTI RARI LINFONODI CON ASSE DA 10 E 12 MM CON ECOSTRUTTURA E VASC.REATTIVO INFIAMMATORIO. NEL PRIMO REFERTO ERANO ALCUNI ADESSO RARI COSA VUOL DIRE. PURTROPPO IL MIO MEDICO CURANTE È STATA MOLTO EVASIVA,TRANQUILLO LO RIFACCIAMO A GIUGNO. MA SONO PREOCCUPATO. GRAZIE E MI SCUSI.

La risposta

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Non credo che debba preoccuparsi, i linfonodi sono a carattere reattivo e quindi non necessitano diulteriori approfondimenti, se non, volendo a distanza di almeno 6 mesi.

Domande correlate

Portatore di anemia e sincope

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Certamente, la anemia può predisporre ad una tendenza a cali pressori con sensazioni sgradevoli di capogiri e debolezza, ma quel che lei ha avuto rientra nell’ipotesi di una crisi di ansia...

Vedi tutta la risposta

Paura sangue dal naso

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Se continuasse questa epistassi dovuta a quella piccola crosticina che lei ha notato dovrà rivolgersi ad uno specialista ORL. Il fatto che abbia ingerito il sangue versato da quella crosticina non...

Vedi tutta la risposta

Un cerchio alla testa e immagini che si muovono

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Deve fare necessari approfondimenti, in primis una visita neurologica e il neurologo deciderà se richiedere una Tac dell’encefalo.

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio