Domanda per lei

Buongiorno dottore, stamattina le volevo porre una domanda. Dopo i consulti precedentemente posti, ho cercato di "curare la mia ansia". E alcuni risultati si vedono. Da circa due settimane, le mie feci sono tornate come prima: evacuo una volta al dí, raramente due, con feci allungate e di colore marrone senza particolari odori sgradevoli; solo la settimana scorsa ho avuto un paio di giorni di stipsi. Durante il giorno ho poca flatulenza e quasi nessun dolore addominale. Ora la mia domanda è questa: la mia sintomatologia fa pensare ad un colon irritabile? O si manifesta solo quando sono in periodi per me stressanti? Grazie e buona giornata!

La risposta

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Io credo che la definizione di  “colon irritabile” comprenda una varietà così ampia di sintomi che potremmo includervi le più disparate condizioni di irregolarità intestinale come quella che lei descrive. Perciò il problema non è quello della definizione dei suoi sintomi ma quello di ridurre la frequenza e la intensità dei disturbi che lei avverte.

Domande correlate

Cefalea

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Il vomito cosiddetto “a fondi di caffè” è sicuramente dovuto ad un sanguinamento dello stomaco e pertanto sua sorella dovrebbe essere sottoposta ad una gastroscopia anche con una...

Vedi tutta la risposta

La mia temperatura normale è 35°, se sale a 36° ho la febbre?

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Superiore a 37°C.

Vedi tutta la risposta

Ho una piccola escrescenza sull’ano

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Si tratta con ogni probabilità di una emorroide sanguinante. Deve sentire un proctologo.

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio