Dolore collo se ruoto la testa

credo da circa quasi più di un mese oramai di avere questo dolore persistente al collo ma solo se ruoto la testa a sinistra, una mattina proprio appena svegliato ho avvertito questo forte dolore al collo in quasi qualunque direzione lo muovessi e passati qualche giorni il dolore è rimasto come specificato sopra, era già capitato altre mattine (credo per le posizioni durante il sonno) ma il dolore non è mai persistito per così tanto tempo, ho paura sia grave o comunque non noto segni di miglioramento ne di peggioramento, ammetto che ho una vita abbastanza sedentaria che migliorerò presto perché ho intenzione di iniziare a fare palestra, e non sono un granché nemmeno a mantenere ottime posture ma vorrei capire se c'è qualche esercizio da fare o se mi devo preoccupare? Non noto appunto peggioramenti o altri sintomi collegati, ma solo da settimane questo dolore alla parte sinistra del collo se ruoto la testa a sinistra, non so se c'entri qualcosa ma ero una persona che per antistress sopratutto quando ero seduto piegando il collo lo scrocchiavo così da rilassare i muscoli perché sentivo il bisogno di farlo, alcune volte il collo mi si bloccava o sentivo dolore, ora mi è difficile farlo a causa di questo dolore non so se ci sia una connessione tra le due cose, grazie.

La risposta

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Ritengo che i sintomi riferiti possano essere addebitati ad una patologia del tratto cervicale della colonna che andrebbe studiata radiologicamente.

Domande correlate

Colesterolo alto

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

La alimentazione che incide sui livelli di colesterolemia deve essere attenta a escludere grassi di origine animale, come latte e i suoi derivati, carni grasse, e uova.

Vedi tutta la risposta

Antibiotico

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Alcol e vino sono la stessa cosa e la loro assunzione in dosi moderate non può creare problemi. Diverso è il caso di una assunzione di dosi più consistenti durante la effettuazione di una...

Vedi tutta la risposta

Vene delle mani

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Non conosco l’età del suo compagno e le sue eventuali pregresse e attuali patologie metaboliche e cardiovascolari. Non posso esprimermi.

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio