Dolore al petto lato destro

Buonasera dottore, dopo mesi... Rieccoci di nuovo, stesso dolore, stesso lato del petto, stesso punto stessa intensità, oggi verso metà mattina è iniziato il dolore al lato destro del petto, un dolore che è andato e venuto per tutta la giornata con picchi dove il dolore era davvero lancinante come una pugnalata, più respiravo più il dolore aumentava, quindi inspirando il dolore aumenta, a volte il dolore si ferma ma appena comincio a inspirare profodamente lo sento, Ho 19 anni, conduco uno stile di vita Sano forse sono un pó sedentario e non è la prima volta di questi dolori al petto allo stesso modo e intensità. Cosa mi consiglia da fare? È veramente insopportabile e sono preoccupato. A volte posso capire che il dolore era causato dall'ansia ma non mi sembra che in questi giorni io sia ansioso, non so.

La risposta

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

E’ un dolore di probabile origine neuropatica e non escludo che possa nascere dal rachide cervico-dorsale. Dovrebbe sentire un ortopedico per approfondire questa possibile origine.

Domande correlate

Feci molli

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Non è necessario fare ulteriori accertamenti, il fenomeno a cui assiste (feci molli alternate a feci normali) è un disturbo funzionale che non ha, almeno per ora, presupposti organici. Lo stato...

Vedi tutta la risposta

Ematomi frequenti sulle gambe

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Credo che lo specialista di riferimento sia l’ematologo.

Vedi tutta la risposta

Ematomi frequenti sulle gambe

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Mi dovrebbe fornire la sua età e il sesso per poterla aiutare. E inoltre qualche informazione sulle patologie pregresse.

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio