DOLORE AL PETTO E SENSI DI STRANEZZA

Buonasera Dott. Ferrari, ho 34 anni, altezza 1,90 per 78kg. Sono un ragazzo sportivo (2 volte a settimana vado in palestra e 2/3 a correre a piedi). E' già diverso tempo che nei giorni seguenti le corse molto intense (sui 10km nelle quali raggiungo sempre il mio limite), ho dei sensi di stranezza e debolezza (come se in alcune circostanze mi dovessi pure svenire) e delle fitte toraciche spostate nel centro sinistra del petto (a volte non so se è solo un'impressione ma anche battito irregolare). la notte non riesco a riposare bene. Questi sensi di stranezza e dolori vanno a svanire lentamente nei giorni seguenti (3-5 giorni). Può essere tutto collegato al cuore? Tengo abbastanza costantemente sotto controllo la pressione 120/130 massima - 80/85 minima con pulsazioni 48-50 al minuto (non fumo, non faccio uso di sostanze stupefacenti e tengo una alimentazione ed uno stile di vita regolare). Ho fatto esami approfonditi lo scorso anno con eco e visita sotto sforzo ma i risultati erano tutti negativi. Come mi devo comportare? In attesa di una sua valutazione, porgo cordiali saluti. Stefano.

La risposta

avatar Cardiologia - Valentina Mantovani Dott.ssa Valentina Mantovani

Buonasera,visto che questo sintomo è comparso da poco le consiglierei di ripetere l’ecocardiogramma, la prova da sforzo ed eventualmente eseguire anche un ECG Holter (nel giorno dell’holter sarebbe utile che lei si allenasse come di solito per poter valutare  che cosa succede in quelle circostanze).Cordialità.

Domande correlate

Assistenza agli anziani

avatar Cardiologia - Valentina Mantovani Dott.ssa Valentina Mantovani

—–

Vedi tutta la risposta

Dolore alla gola

avatar Cardiologia - Valentina Mantovani Dott.ssa Valentina Mantovani

Buonasera,certamente!! vista la sua storia clinica le consiglio di eseguire valutazione Cardiologica a stretto giro.In caso di comparsa di dolori toracici a riposo o prolungati, si rivolga subito...

Vedi tutta la risposta

Dolore plesso solare avambracci

avatar Cardiologia - Valentina Mantovani Dott.ssa Valentina Mantovani

Buonasera,per valutare il suo quadro bisognerebbe avere più elementi (caratteristiche del dolore e cause scatenanti) e occorre una visita clinica.Ha già fatto un ecocardiogramma?

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio