Diverticolo

Buongiorno un paio di anni fa, quando ho purtroppo subito un aborto spontaneo, i medici hanno trovato un diveriticolo all'uretra. Quando sono stata dimessa mi hanno spiegato che sarei dovuta tornare, ma senza urgenza, per operarlo. Poichè non ho problemi particolari ( a parte il flusso di urina deviato) ho sempre rimandato e non ho intenzione per il momento di operarmi, ma vorrei sapere se l'intervento sarà prima o poi necessario e se esistono dei "campanelli di allarme" da considerare, oppure se si può convivere con questo diverticolo anche per sempre. Grazie Marianna E s

La risposta

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Può dare infezioni delle vie urinarie. Se lei sta bene faccia comunque una visita tra qualche tempo da un urologo che si occupa di queste problematiche per valutare pro e contro di un intervento

Domande correlate

Presunta gravidanza

avatar Ginecologia - Francesca Marzano Dott.ssa Francesca Marzano

Esegua betahcg plasmatica che non sbagliaEventualmente, se negativa, ecografia TV. Cordiali saluti dott.ssa Francesca Marzano Ginecologa Roma

Vedi tutta la risposta

Pillola anticoncezionale

avatar Ginecologia - Francesca Marzano Dott.ssa Francesca Marzano

Confermo che il contraccettivo ormonale è il sistema contraccettivo con la massima efficaciaIl farmaco assunto non interferisce. Cordiali saluti dott.ssa Francesca Marzano Ginecologa...

Vedi tutta la risposta

Interferenza Supradyn e Klaira

avatar Ginecologia - Francesca Marzano Dott.ssa Francesca Marzano

Nessun problema. Cordiali saluti dott.ssa Francesca Marzano Ginecologa Roma

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio