Disturbi intestinali

Buongiorno dottore, Sono un ragazzo di 29 anni, dall'anno scorso ho iniziato ad avere disturbi intestinali con gonfiore addominale e fitte in basso a destra, sono finito al pronto soccorso perché pensavo fosse appendicite, mi sono stati fatti vari esami e mi è stato detto che ho il colon che fa un movimento strano è che soffrivo di stipsi, mi reco da un gastroenterologo che mi prescrive kaleidon e debribat e di fare colonscopia e risonanza magnetica, la colonscopia non mi evidenzia niente mi viene solo confermato che ho ilcolon che non fa un movimento naturale e emorroidi interne congeste, invece dalla risonanza mi viene evidenziata una linfoadenite mesenterica, il dottore mi dice che la linfoadenite mesenterica dovrebbe passare da sola, il problema che continuo ad avere gli stessi disturbi ed ijn più soffro di difficoltà digestive bruciore di stomaco e aerofagia, il mio medico di base mi ha detto che secondo lui è colon irritabile e mi ha prescritto levobren lo sto prendendo da più di un mese ma continuo ad avere disturbi non so più cosa fare, io sono convinto che sia dovuto all'appendicite, volevo chiedere un vostro consulto su cosa posso fare Grazie in anticipo

La risposta

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Credo che la sua prima impressione – che fosse appendicite – potrebbe essere la più esatta; probabilmente una appendicopatia cronica che ha provocato la linfadenite. Se i sintomi persistono ancora per un lasso di tempo piuttosto lungo sentirei un chirurgo per far valutare a lui la situazione nella quale si trova e per avere un suo parere sulla opportunità di intervenire chirurgicamente.

Domande correlate

Aiuto ho ingerito sangue dal naso

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Non succede nulla di grave se ha ingerito piccole quantità del suo sangue.

Vedi tutta la risposta

Bolla lucida nella conca auricolare

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Non posso azzardare una diagnosi perchè possono essere innumerevoli le cause di una simile manifestazione cutanea. Deve per forza farsi vedere dal suo medico o da un dermatologo.

Vedi tutta la risposta

Mononucleosi

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Mi pare obiettivamente strano che una mononucleosi si possa ripetere una volta l’anno per ben 4 anni. Riterrei più probabile che gli episodi febbrili recidivanti siano addebitabili ad altre...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio