Digiuno intermittente continuo

Buongiorno. Ho 46 anni non sono sovrappeso, faccio attività fisica regolarmente e il mio è un lavoro fisico. Volevo migliorare la mia massa muscolare ed i miei livelli energetici. È possibile adottare una dieta ad intermittenza 'spinta',continua, tipo 20:4 o 18:6 tutti i giorni. Al momento è da tre giorni che sto seguendo il digiuno ad intermittenza ed in effetti mi sento stanco e meno concentrato... Potreste aiutarmi? Grazie Roberto

La risposta

avatar Nutrizione - Sara Gilardi Dott.ssa Sara Gilardi

Buongiorno, è possibile adottare una dieta ad intermittenza che sceglierei del tipo 18:6, ma facendomi seguire da un professionista esperto in questo genere di alimentazione in modo da calibrare bene i pasti. Uno degli effetti del digiuno intermittente è sicuramente la perdita di massa grassa (che in questo caso non sarebbe necessaria da quello che ha scritto) e facendo attività sportiva, è bene che introduca tutti i nutrienti necessari onde evitare stanchezza e malessere che sono sicuramente indice di un introito non adeguato.Cordialità

Domande correlate

Dieta senza verdure

avatar Nutrizione - Sara Gilardi Dott.ssa Sara Gilardi

Buongiorno, escludere dalla propria alimentazione la verdura in toto, vuol dire andare in carenza di vitamine-sali minerali e fibra: non esiste quindi una sana dieta dimagrante che la possa...

Vedi tutta la risposta

Pre-diabete.

avatar Nutrizione - Sara Gilardi Dott.ssa Sara Gilardi

Buongiorno, la quantità di frutta tra i 400 e i 500g giornalieri va bene, dipende sempre da come la si abbina, che tipo di frutta viene scelta, se la si mangia con la buccia… Per il...

Vedi tutta la risposta

Intolleranza al nichel e dieta

avatar Nutrizione - Sara Gilardi Dott.ssa Sara Gilardi

Buongiorno, l’abbinamento celiachia e nichel è in effetti un po’ complesso perchè molti alimenti per celiaci sono a base di mais che è uno dei cereali che ne contiene di più....

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio