Diarrea cronica e malassorbimento

Salve Sono una donna di 31. Nell ultimo anno ho avuto spesso episodi di Diarrea con febbre e malessere generale. Curati con semplice enterogermina e Buscopan o Moment blu. Il medico mi ha fatto fare i test per la celiachia e le allergie alimentari a cui risulto negativa. Esami del sangue apposto. Da gennaio 2019 ho iniziato ad avere diarrea cronica fino ad oggi marzo 2019. In questi due mesi ho perso quasi 9 kg è attualmente la situazione è diarrea cronica 3/5 scariche al giorno con malessere generale, episodi di febbre e mal di pancia nella parte centrale sotto seno e destra. Crampi e bruciore continui, non solo dopo i pasti. In questi due mesi il medico di base è il Gastroenterologo mi hanno fatto fare una colonscopia risultata solo con anomalie nella mucosa intestinale e colonie batteriche e mi hanno detto di aver una forma di sindrome di colon irritabile con colite spastica e mi hanno dato cura con duspatal e Debrum credendo fosse dovuta a stress. Entrambe non hanno funzionato e la situazione è peggiorata giorno per giorno. Fine febbraio 2019 ho lasciato il lavoro che era pesante e fisicamente in generale mi sento più forte, ma la diarrea, il bruciore e il malassorbimento (ci sono pezzi interi) persistono e questo mi causa febbre continue, malessere generale e nell’ultima settimana episodi di calo di pressione e confusione mentale. Seguo una dieta priva di lattosio e glutine per evitare di peggiorare i sintomi . Il medico mi ha prescritto 4 pastiglie di Normix al giorno e buste di Diosmectal al bisogno oltre al probiotico. La situazione non migliora e ho prenotato una visita dal gastroenterologo lunedì. Volevo sapere quali esami è meglio richiedere e verso che orientamento mi consiglia di andare vista la sintomatologia.

La risposta

avatar Medicina Generale Dott. Franco Marchetti

Gentile lettrice,se non l’avesse ancora eseguito può fare il dosaggio della calprotectina fecale, immagino che abbia fatto gli esami di funzionalità tiroidea. Visto che la colonscopia mostra un colon normale e la presenza di sintomi generali come la febbre e il dimagrimento, il gastroenterologo potrebbe prendere in considerazione l’esame con la videocapsula che consente di esplorare l’intestino tenue. Cordiali saluti Franco Marchetti 

Domande correlate

Sensazione scosse gambe braccia

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

Sicuro che non si tratta di una sindrome influenzale? Ha misurato la temperatura corporea?

Vedi tutta la risposta

Medicine scadute

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

Non credo, se la scadenza non è molto indietro nel tempo.

Vedi tutta la risposta

CIBO CONTAMINATO DA TOPO

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

Deve buttare il sacchetto. Il biscotto che ha mangiato non le creerà problemi.

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio