Diarrea acuta anziano

Buongiorno, mio papa"ha 82 anni e da meta'Dicembre ha scariche acquose..purtroppo a causa del coronavirus sono stati rimandati tutti gli esami in osoedale...gli esami del sangue vanno bene , e'risultato pero"intollerante ai fagioli ed al caffe'..ha assunto Rifacol 200 per 3 settimane e fermenti lattici di diverso tipo..dissenten per 3 giorni efficace, imodium nessun beneficio...e da 2 settimane sta assumendo magnesio e potassio per la stanchezza fisica..il problema persiste..si parla di 6-8 scariche al giorno....Esiste un farmaco che puo'aiutare in attesa della colonscopia prescritta ? Grazie per il consiglio, che potra'dare..

La risposta

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Prima della ricerca del farmaco va fatta una coprocoltura perchè c’è la possibilità che abbia una infezione da Clostridium Difiicile, un germe che si sviluppa dopo terapie antibiotiche prolungate.

Domande correlate

Rm encefalo e tronco encefalo

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

In questo caso occorre una RM con mdc.

Vedi tutta la risposta

Ho bisogno di un consiglio

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Non credo che i sintomi che riferisce derivino dal diabete. Comunque deve sottoporsi ad una serie di analisi piuttosto ampia per controllare anche i valori ormonali.

Vedi tutta la risposta

Colica renale

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Intanto dovrebbe bere molta acqua ed eventualmente farsi prescrivere un antispastico.

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio