Desquamazione glande

Buongiorno, Sono Mauro, ho 25 anni e al momento mi trovo in Vietnam per una vacanza e purtroppo non ho modo di recarmi dal mio medico di fiducia. Da circa 3 giorni avvertivo un leggero prurito alla zona destra del solco balano-prepuziale. Non avendo notato rossore o rigonfiamento o pustole non mi sono particolarmente preoccupato. Oggi però ho notato che il glande si sta via via desquamando e perdendo la pelle. Noto inoltre che il glande risulta ''raggrinzito'' quando il pene non è in erezione. Non noto particolare rossore o pustole ne sul glande ne sull'asta. Vi prego di farmi un parere a riguardo e vi ringrazio infinitamente per la collaborazione. Cordiali saluti, Mauro Giulio De Rossi

La risposta

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

Il mio parere è che si potrebbe trattare di una balanite da agenti topici come, ad esempio il bagnoschiuma che spesso dopo la doccia, non essendo risciacquato bene, viene lasciato in piccole quantità sulle mucose e dove genera alterazioni del tipo che lei descrive. E’ solo una ipotesi ma dalla mia esperienza è quella di più frequente osservazione.

Domande correlate

Pallina sul asta del pene

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

Se l’ecografia è stata negativa non deve fare nulla di più.

Vedi tutta la risposta

Rigonfiamento sulla parte destra del collo

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

Un rigonfiamento del collo può avere molte cause e non posso aiutarla senza poterla visitare.

Vedi tutta la risposta

Epatopatia

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

Credo che l’unica cosa da fare sia di rivolgersi ad un urologo che possa consigliarla al meglio. Io non ho elementi clinici per poterla aiutare.

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio