Desidero sapere se devo fare un ago aspirato e/o eventualmente intervento al seno

Salve, sono già stata operata 2 volte a 21 anni x FAD a quadrante superiore interno seno sinistro, ho 46 anni e sto in menopausa, ho fatto mammografia a giugno e poi ecografia a luglio, ma il dottore ha prescritto rmn con mdc. DA REFERTO: Ho dei FAD a entrambi i seni, soprattutto a dx, a sede para aereolare esterna si apprezza formazione nondulare a margini regolari di circa 14 mm, da riferire in prima ipotesi a nodulo displasico, seno a prevalente ghiandolare, con modesto BPE ( background parenchymal enhancement )dopo mdc.. Devo eseguire ago aspirato? O asportare? Saluti Cristina Ferraiuolo

La risposta

avatar Senologia - Adriana Bonifacino Dott.ssa Adriana Bonifacino

Su questo tipo di nodulo si esegue una biopsia ecoguidata; pochi cc di anestesia locale e con un ago si prelevano dei piccoli frammenti per un esame istologico. Questo esame ci fa capire se il nodulo può rimanere o meno. Toglierlo senza biopsia sarebbe un errore sia per la cicatrice interna inutile se il nodulo fosse buono (e ci farebbe studiare male il seno successivamente), sia perchè interventi inutili non se ne fanno, sia perchè se invece ci fosse qualcosa di più la paziente potrebbe dover affrontare due interventi. Nel caso ha dei dubbi scarichi la App Pianeta Seno e trovi i centri pubblici di senologia di eccellenza regionale a lei più vicini. 

Domande correlate

Mi devo preoccupare?

avatar Senologia - Adriana Bonifacino Dott.ssa Adriana Bonifacino

Non potendo prendere visione delle immagini, non conoscendo la sua età ed altri fattori di rischio, e non sapendo se l’esame sia stato posto a confronto conimmagini di  indagini...

Vedi tutta la risposta

Seno

avatar Senologia - Adriana Bonifacino Dott.ssa Adriana Bonifacino

Non credo che abbia nulla a che vedere con l’aborto. il vaccino che certamente va fatto e fa bene, sta dando dei risentimenti in termini di linfonodi infiammati e di mammelle con qualche...

Vedi tutta la risposta

Possibile recidiva?

avatar Senologia - Adriana Bonifacino Dott.ssa Adriana Bonifacino

La terapia farmacologica protegge ma nel senso che abbatte in una buona percentuale la possibilità di recidiva. Ma questa purtroppo non è mai uguale a 0. Mi incuriosisce il come mai sia stato...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio