Dermatite seborroica

Salve Dottore, Le avevo scritto in passato in merito ad una dermatite del cuoio capelluto, localizzata all'attaccatura dei capelli dietro il collo. Mi sono recato da un dermatologo per stabilire di cosa effettivamente si trattasse, dato che mio padre ha la psoriasi. Il dermatologo ha stabilito che si tratta di dermatite seborroica. Dato che è localizzata solo in una piccola area e non mi causa alcun fastidio (ad eccezione di un lieve prurito occasionale), come cura mi ha dato uno shampoo medicato (Oleocut DS - Shampoo Antiforfora), da utilizzare 3 volte alla settimana per 2 settimane, poi 2 volte alla settimana per 2 settimane e infine 1 volta alla settimana per 4 settimane. Avevo una domanda in merito alle modalità di utilizzo dello shampoo. Sono infatti in genere abituato a fare due risciacqui con lo shampoo, specialmente quando i capelli sono particolarmente sporchi. Tuttavia, trattandosi di uno shampoo medicato immagino che utilizzarlo due volte ogni volta che faccio la doccia sia eccessivo, quindi mi chiedevo come utilizzarlo correttamente. Eventualmente potrei prima fare un risciacquo con uno shampoo naturale molto leggero e successivamente applicare lo shampoo medicato. Ringraziandola, le porgo i più cordiali saluti.

La risposta

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Credo che possa tranquillamente effettuare un secondo shampoo usando un prodotto leggero per lavaggi frequenti e questo le permetterà di tenere i capelli puliti senza stressarli troppo.

Domande correlate

Paura reazione allergica

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Non può trattarsi di una reazione allergica, le cause dei suoi sintomi sono di altra natura.

Vedi tutta la risposta

Fegato cure termali?

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Non so a quali cure termali si riferisce, ma se allude alle cure termali o di tipo balneoterapiche o aerosoliche non ci sono problemi; sulle cure termali idropiniche riterrei che ugualmente non ci...

Vedi tutta la risposta

Epistassi anziana diabetica

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Può darsi che siano entrambi questi fattori -la ipertensione arteriosa e l’uso dell’acido acetilsalicico (Cardioaspirin) – a entrare in gioco nel determinare le epistassi. Per...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio