Depressione ansia

Salve da 5anni soffro fi depressione ansia e attacchi di panico. Diagnosi bipolare 2..sono in cura con seroquel 600mg rp e litio1500mgavuto un crollo a dicembre per cura con cortisone. Mi e stato dato il benibam25mg che qualcosina sembra avesse funzionato.ma d accordo con lo psiche l'abbiamo tolto per effetti su sfera sessuale e abbiamo deciso di alzare seroquel di 200mg. Siamo a intorno ai15giorni di assunzione da miglioramenti non ne vedo..fino a px settimana non o controllo quindi proverò a stringere i denti e vedere se magari a ancora margine di effetto.la mia domanda è se esistono farmaci con veloce efficacia tipo denibam ma che non influiscono su sfera sessuale perché o una vita di coppia.nel saperlo credo mi dia un piccolo aiuto(speranza)nell andare avanti in questi giorni finché non andrò da psiche.sono più di 60giorni che vado avanti tra ansie forti.il cervello non mi da tregua e non riesco a tirare su la testa un attimo.ringrazio tutto lo staff

La risposta

avatar Altro Starbene Risponde x

Potrebbe accompagnare la cura farmacologica alla psicoterapia questi stati di sbalzi d’umore hanno inciso ovviamente con delle disfunzionalita nella ci struzione della personalità agendo sui due fronti si ha una maggiore stabilità dell’umoresi rivolga comunque ad uno psicoterapeuta abilitato all’uso dell’emdr in bocca al lupo

Domande correlate

Sovradosaggio contramal

avatar Psicologia Dott. Gabriele Traverso

Credo che i medici l’abbiano rassicurata sul fatto che si tratta di fenomeni momentanei, destinati a scomparire in un tempo ragionevole. Se però la situazione dovesse persistere, chieda...

Vedi tutta la risposta

Daparox e fertilità

avatar Psicologia Dott. Gabriele Traverso

I medici dicono sicuramente la verità. Però direi che due mesi senza che sia iniziata una gravidanza mi pare un lasso di tempo nel quale la maggior parte delle persone non riescono ad avviare il...

Vedi tutta la risposta

Orfana

avatar Psicologia Dott. Gabriele Traverso

I legami con la propria famiglia di origine spesso stentano a modificarsi, nonostante una nuova vita familiare. Ma non si tratta di far capire a Suo marito la differenza tra chi i genitori li ha e...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio