Depressione

Buongiorno.soffro di depressione maggiore.sono curato con litio e quetiapina.nell ultimo mese o sofferto di distimia e mi è stato scritto il denibam con scarsi risultati.quindi tolto il denibam si è deciso di salire con quetiapina.ora sono a 800mg.continuo a stare male perché a tempi di azione lunghi.una neurologa mi a detto che per chi già usa quetiapina i tempi si accorciano.volevo sapere se è veramente così e se si riesce a fare una stima a grandi linee di quanto tempo ci andrà per vedere un effetto positivo.ringrazio anticipatamente lo staff

La risposta

avatar Altro Starbene Risponde x

Dal mio punto di vista non può delegare esclusivamente ai farmaci la soluzione di problematiche che sono anche psicologichecredo sia importante accoppiare alla terapia farmacologica anche la psicoterapia fatta con uno psicoterapeuta che sia abilitato all’uso dell’emdr 

Domande correlate

Sovradosaggio contramal

avatar Psicologia Dott. Gabriele Traverso

Credo che i medici l’abbiano rassicurata sul fatto che si tratta di fenomeni momentanei, destinati a scomparire in un tempo ragionevole. Se però la situazione dovesse persistere, chieda...

Vedi tutta la risposta

Daparox e fertilità

avatar Psicologia Dott. Gabriele Traverso

I medici dicono sicuramente la verità. Però direi che due mesi senza che sia iniziata una gravidanza mi pare un lasso di tempo nel quale la maggior parte delle persone non riescono ad avviare il...

Vedi tutta la risposta

Orfana

avatar Psicologia Dott. Gabriele Traverso

I legami con la propria famiglia di origine spesso stentano a modificarsi, nonostante una nuova vita familiare. Ma non si tratta di far capire a Suo marito la differenza tra chi i genitori li ha e...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio