Crollato il mondo

Mi è crollato il mondo addosso. Stavo per andare a convivere con l’uomo con il quale ho una relazione da due anni, la casa presa in affitto pronta, appena arredata. A fine gennaio avrebbe lasciato la moglie con la quale è in rotta da anni per vivere con me. Alla moglie hanno appena diagnosticato un tumore al seno e lui mi ha chiesto di aspettare. È ovvio che ho fatto subito un passo indietro ma mi è crollato il mondo addosso ed ho persino paura che a causa di questa situazione lui mi lasci. Sono disperata e non so come fare

La risposta

avatar Psicologia Dott. Gabriele Traverso

Comprendo che la drammaticità della situazione lasci sperduti. D’altra parte Lei stessa ha saggiamente deciso di fare un passo indietro, inevitabile in questa situazione nella quale qualunque altra decisione sarebbe sicuramente criticabile.

Domande correlate

Eiaculazione precoce

avatar Psicologia Dott. Gabriele Traverso

Posso immaginare che alla base del problema ci sia una evidente ansia, magari non solo legata alla prestazione ma che investe tutto la tua quotidianità. Senza porti subito l’obiettivo della...

Vedi tutta la risposta

Si può rimanere incinta senza eiaculazione interna?

avatar Psicologia Dott. Gabriele Traverso

Da quello che leggo mi pare che non vi sia alcun segnale di gravidanza: piuttosto direi che varrebbe la pena, se il problema persiste, di contattare un ginecologo.

Vedi tutta la risposta

Pqura contagio hiv o epatite

avatar Psicologia Dott. Gabriele Traverso

Non credo che la circostanza rappresenti un pericolo reale. Nel caso persistano però i Suoi dubbi, si rivolga al Suo ginecologo che provvederà, se riterrà il caso, a fare gli accertamenti...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio