Cornuta anche io

dottore non mi critichi per questo ma ho da dieci anni una relazione stabile con un uomo sposato da trent'anni, non siamo giovani. So che non lascerà sua moglie perché si sente in difetto con lei e lei che sa di essere tradita lo ricatta emotivamente. Io sono vedova e questa storia mi va bene così, ho lui e il tempo di godermi i miei nipoti. Il problema è che ultimamente lui sta corteggiando assiduamente un'altra donna e questo mi ha mandato in crisi, infatti gli ho detto che se mi accorgo che tra loro capiterà qualcosa io lo lascerò subito. La sua risposta è che sono scema a pensarlo e di non essere precipitosa. Mi prende in giro? Lo amo ma non voglio essere cornuta.

La risposta

avatar Psicologia Dott. Gabriele Traverso

Io credo che il problema non sia nell’amore che potrebbe essere davvero importante, per entrambi. Si tratta però di una situazione ibrida, nel senso che esiste per lui un matrimonio, anche se di facciata, e una relazione importante, che però potrebbe non bastare alla sua completa gratificazione. Non è mancanza di sesso o desiderio di un altro rapporto stabile: per molti uomini avere successo nei confronti delle donne, anche senza arrivare ad atti pratici, è motivo di orgoglio personale. Di conseguenza, non anticipi troppo le conclusioni, anche se giustamente si è posta dei limiti.

Domande correlate

Assenza di stimolazione vaginale e

avatar Psicologia Dott. Gabriele Traverso

Non è un problema: è una realtà che noi maschietti dobbiamo imparare, che non dipende quindi dalle dimensioni o dalla durata ma dal tipo di stimolazione. Quindi la penetrazione deve avvenire in...

Vedi tutta la risposta

Perche la donna di 68 anni non ha piu' voglia di sesso.quando ne aveva da stancarmi

avatar Psicologia Dott. Gabriele Traverso

Una qualunque malattia neurodegenerativa modifica molto le sensazioni e i desideri delle persone. Si alterano percezioni e stimoli e quindi è abbastanza normale che sia accaduto quanto Lei...

Vedi tutta la risposta

Solitudine

avatar Psicologia Dott. Gabriele Traverso

Difficile pensare ad una soluzione indolore. Accettare le condizioni di Suo marito pare al limite dell’impossibile, e pensare che lui rinunci è altrettanto improbabile. Penso che la...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio