Consiglio su integratori di ferro

Buongiorno, vorrei chiedere la Vs. consulenza per un raffronto tra due prodotti che ho assunto per svariati mesi a causa di cicli emorragici provocati da un fibroma uterino: dapprima Sideral forte 30 mg, successivamente Niferex 100 mg. Alcuni mesi dopo l'intervento di embolizzazione dell'arteria uterina, su indicazione del medico di base, ho sospeso l'assunzione di Niferex per 3 mesi e poi ho eseguito gli esami del sangue che hanno evidenziato una forte anemia (carenza di ferro, pochi globuli rossi e piccoli, emoglobina bassissima, ferritina bassissima e scarsi vitamina B12 e acido folico). Il medico di base mi ha ora suggerito di ricominciare a prendere il ferro, ma invece del Niferex 100mg mi ha consigliato Sideral Forte 30 mg. Sono un po' perplessa...visto il mio stato generale di debolezza, dovuta anche all'insonnia che nel frattempo si è aggiunta causa anemia, non mi è chiaro perché è meglio prendere Sideral Forte che contiene solo 30 mg di ferro anziché continuare con Niferex che contiene 100 mg. Voi che cosa ne dite? Un cordiale saluto. Ornella Genua

La risposta

avatar Farmacia - Mariasandra Aicardi Dott.ssa Mariasandra Aicardi

Il ferro, quando è assunto per bocca, è difficile da digerire e da assimilare. Nei casi di forte anemia infatti si ricorre alla somministrazione endovenosa del ferro. Sideral forte vanta una formula particolare (in cui il Ferro è a basso dosaggio, ma più assimilabile) e sul prodotto sono stati fatti alcuni studi clinici. I risultati ottenuti, relativi all’incremento dell’emoglobina, hanno evidenziato come l’assunzione di 1 capsula di Sideral Forte sia paragonabile ad una terapia con il ferro endovena. La sofisticata tecnologia di rivestimento delle compresse e la veicolazione del ferro in liposomi utilizzata, assicurano un’elevata biodisponibilità del minerale e la completa assenza di effetti collaterali a livello gastrico.Segua quindi le indicazioni del suo medico: le ha prescritto un ottimo prodotto che vanta una buona assimilazione e digeribilità. Può essere assunto a qualsiasi ora.

Domande correlate

Raoultella ornithinolytica

avatar Altro Starbene Risponde x

Questa è una infezione che generalmente insorge in individui con riduzione delle difese immunitarie (immunodepressi) e può derivare da resistenze agli antibiotici.  E’ più facile che...

Vedi tutta la risposta

O bisogno di supporto

avatar Psichiatria - Giampaolo Perna Prof. Giampaolo Perna

Caro lettore, si rivolga senza paura a un neuropsichiatra infantile o a uno psichiatra che sapranno indicare la strada più opportuna. Cordiali saluti

Vedi tutta la risposta

Lattosio

avatar Farmacia - Mariasandra Aicardi Dott.ssa Mariasandra Aicardi

I componenti sono elencati sulla confezione. 

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio