Colonscopia rifarla o no?

Gentile dr. Nel 2007 ho fatto una colonscopia totale risultata tutta negativa salvo rari diverticoli del sigma. Fu fatta per escludere patologie soffrendo di colon irr. da circa 30 anni. Nel 2007 ne avevo 57. Adesso i sintomi non sono cambiati. All'epoca mi fu detto di rifarla dopo 10/12 anni non avendo familiarità....ecco io ho preso appuntamento all'Ospedale e me lo hanno dato il 31 luglio (sic ). 2 domande : se la sposto a settembre o ottobre che cambia? E poi è proprio necessario farla? Quando si diceva " almeno una volta nella vita se fatta a 56/57 anni senza familiarità. E se è negativa si può an he non ripeterla piu'. Io sinceramente non sono molto bendisposto....capitemi .grazie infinite

La risposta

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Credo che sia opportuno che lei si sottoponga nuovamente alla colonscopia anche se non mi dice se ha eseguito  regolarmente la ricerca del sangue occulto nelle feci. Luglio o settembre-ottobre cambia poco.

Domande correlate

Pillola contraccettiva e dissenteria

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Ormai può tornare alle sue normali abitudini.

Vedi tutta la risposta

Eco color doppler e diagnosi di insufficienza venosa

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Significa che non c’è nè una tromboflebite superficiale nè una profonda e le immagini della varicosità al terzo medio distale della coscia depongono per un quadro tipico della...

Vedi tutta la risposta

Puntini rossi sul glande dopo rapporti non protetti

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Può trattarsi di una candida vaginale che  dà prurito alla donna e provoca un glande cosiddetto “a fragola” nel maschio ove, peraltro, la sintomatologia è più lieve e i...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio