Colesterolo

Colesterolo totale 220 trigliceridi 104 colesterolo hdl 68 ldl 141 - il medico di base consiglia atorvastatina da 10 mg. Io non vorrei legarmi al farmaco, è giusto o no aspettare che i valori peggiorino? Pressione sanguigna nella norma con una pasticca di lercanidipina da 20mg, acido acetil salicilico 100 mg al giorno e igroton 25 mg ogni 2 giorni. Peso 98 kg per 185 cm. età 67 anni con apnee notturne leggere.

La risposta

avatar Cardiologia - Valentina Mantovani Dott.ssa Valentina Mantovani

Buonasera,l’inizio della terapia con statina dipende non solo dai valori di colesterolo ma anche dalla storia del paziente. Ad esempio se lei soffrisse di diabete o avesse avuto problemi coronarici/patologie arteriose periferiche sarebbe sicuramente indicato iniziare con la statina senza attendere oltre.Se lei, invece, avesse un’anamnesi del tutto muta (ma non sembra questo il caso a giudicare dai farmaci che assume) si potrebbe tentare dieta, cambio dello stile di vita e, se non efficace, iniziare la statina.Valuti con il suo medico che ha tutte le informazioni a disposizione.Cordialità.

Domande correlate

Bradicardia lieve

avatar Cardiologia - Valentina Mantovani Dott.ssa Valentina Mantovani

Buonasera,la frequenza cardiaca a 55 battiti per minuto è una frequenza di fatto nei limiti della norma.Comunque, indipendentemente dalla frequenza cardiaca, se ha degli episodi di peso nel petto...

Vedi tutta la risposta

Dolore al petto

avatar Cardiologia - Valentina Mantovani Dott.ssa Valentina Mantovani

Buonasera,oltre all’ECG e all’ecocardio le consiglio di eseguire una prova da sforzo e una visita cardiologica. Le ha mai fatte?Cordialità.

Vedi tutta la risposta

Dilatazione bulbo aortico

avatar Cardiologia - Valentina Mantovani Dott.ssa Valentina Mantovani

Buonasera, non ho capito quale è la domanda che mi pone.

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio