Ciste nell ovaio a margine irregolare

Medicitalia.it CISTE NELL OVAIO A MARGINI IRREGOLARI Ginecologia e ostetricia 18.11.2019 17:38:24 Salve sono meriam ne ho 34 anni, fine mese settembre ho avuto dolori fortissimi a basso pancia ho dovuto andare al pronto soccorso dove mi hanno fatto diversi esami. L'ultimo e dal genicologo ed i resultati sono questi: * utero AVF con mioma fundico verso sinistra sn 39 x 26 mm * ovaio destro sede di formazione anecogena di 20 x 22 x 25 mm * ovaio sinistro sede di formazione uniloculare ipoecogena di 27 x 20 mm con al suo interno area iperecogena di 11 x 8 mm a margini irregolari e apparentemente non vascolarizzata a PWD. per favore mi fatte spiegare sopratutto il terzo punto perche ho dubbio che si trata di tumore maligno anche prche mi ha chiesto di fare visti urgente dallo specialista e anche di fare analisi CA125. Sono molto preoccupata e non so cosa faccio Grazie

La risposta

avatar Ginecologia - Francesca Marzano Dott.ssa Francesca Marzano

Buonasera, purtroppo in seguito ad unica ecografia non è possibile stabilire la natura della Cisti. È necessario valutare il risultato gli esami ematici prescritti e un’ulteriore valutazione ecografica in fase post mestruale, perché potrebbe anche trattarsi di una formazione disfunzionale. Un caro saluto dott.ssa Francesca Marzano Ginecologa Roma 

Domande correlate

Sintomi ma non so se lo sono

avatar Ginecologia - Francesca Marzano Dott.ssa Francesca Marzano

I sintomi descritti possono anche essere presenti in gravidanza. Un test ematico betahcg esclude ogni possibile dubbio. Cordiali saluti dott.ssa Francesca Marzano Ginecologa

Vedi tutta la risposta

Premenopausa

avatar Ginecologia - Francesca Marzano Dott.ssa Francesca Marzano

Ciò che descrive è normale per la fase della vita in cui si trova, ovvero la perimenopausa, ed è generato dal progressivo esaurimento della funzione ovarica. Può provare ad usare prodotti...

Vedi tutta la risposta

Penetrazione totale impossibile

avatar Ginecologia - Francesca Marzano Dott.ssa Francesca Marzano

Dovrebbe eseguire una visita e terapie cicatrizzanti e/ o mirate a risolvere la distrofia (quindi la secchezza) delle mucose legata alla menopausa.Cordiali saluti dott.ssa Francesca Marzano...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio