Ciclo mestruale e deficit vitamina b12

Gent.ma dottoressa,le scrivo per un'informazione. Ho 39 anni ed ho sempre avuto cicli regolari (26-28 giorni). Non ho mai avuto figli. Quattro mesi fa, ho avuto un ciclo anticipato (24 giorni). Anche nel mese di giugno e luglio l'intervallo tra un ciclo e l'altro è stato di 24 giorni. La durata del ciclo è invariata. L'ecografia pelvica ha escluso problemi alle ovaie e utero. Dalle analisi è emerso solo un deficit importante di vitamina b12, mentre i valori relativi all'acido folico e alla funzionalità della tiroide sono nella norma. Un deficit della vitamina B12 può alterare il ciclo? Questo cambiamento può indicare un calo della fertilità oppure non è preoccupante?Grazie

La risposta

avatar Ginecologia - Francesca Marzano Dott.ssa Francesca Marzano

Tale valore non può condizionare il cicloLa valutazione della fertilità ha esami specifici, la valutazione della riserva ovarica attraverso dosaggio plasmatico: Fattore AmhCari saluti, Dott.ssa Francesca Marzano Ginecologa Roma

Domande correlate

Gravidanza naturale e ICSI

avatar Ginecologia - Francesca Marzano Dott.ssa Francesca Marzano

La terapia di preparazione endometriale bloccava la sua ovulazione. La gravidanza è iniziata dal transfer.Cordiali saluti dottoressa Francesca Marzano Ginecologa Roma

Vedi tutta la risposta

Quale acido folico assumere

avatar Ginecologia - Francesca Marzano Dott.ssa Francesca Marzano

Uno che abbia la dose di 400 microgrammi, dosaggio minimo raccomandato in gravidanza.Cordiali saluti dott.ssa Francesca Marzano Ginecologa Roma

Vedi tutta la risposta

Linfonodi inguinali

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Consiglierei un tampone vaginale completo con ricerca anche del Trichomonase tampone cervicale con ricerca Chlamydia, Mycoplasmi e Ureaplasmanell’attesa Tiagin fast ovuli e poi LJLacto ovuli...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio