Chi è allergico è più protetto dai tumori?

Salve ho letto di recente un articolo scientifico che diceva che chi era un soggetto allergico era più protetto dai tumori in generale a causa di eosinofili o qualcosa del genere. Come la pensate?

La risposta

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Un soggetto allergico presenta non un minus ma un plus di difese immunitarie stimolate proprio dalla condizione allergica e quindi questo può indurre a pensare che tali soggetti abbiano, per così dire, una marcia in più nell’opporre le aumentate difese immunitarie allo sviluppo di neoplasie. Ma non credo, per quanto ne so, che questa supposizione sia validata da studi scientifici appropriati.

Domande correlate

Rm encefalo e tronco encefalo

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

In questo caso occorre una RM con mdc.

Vedi tutta la risposta

Ho bisogno di un consiglio

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Non credo che i sintomi che riferisce derivino dal diabete. Comunque deve sottoporsi ad una serie di analisi piuttosto ampia per controllare anche i valori ormonali.

Vedi tutta la risposta

Colica renale

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Intanto dovrebbe bere molta acqua ed eventualmente farsi prescrivere un antispastico.

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio