Cefalea

Buon pomeriggio caro dottore, cercherò di essere quanto più sintetica possibile; mia sorella di anni 45, soffre da,tempo di mal di testa fortissimi e quando poi subentrano dei viaggi molto lunghi, ogni volta il mal di testa forte si associa a nausea e vomito, che inizia con bile e poi si trasforma in nero tipo colore del caffè. La mia domanda è questa, secondo lei è tutto scatenante dalla testa, oppure sono le mucose dello stomaco che poi fanno venire il mal di testa? Anche perché poi sia gli odori forti, o che siano profumi di qualsiasi tipo, o che siano puzze, fanno il loro danno. C'è una cura? La ringrazio anticipatamente.

La risposta

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Il vomito cosiddetto “a fondi di caffè” è sicuramente dovuto ad un sanguinamento dello stomaco e pertanto sua sorella dovrebbe essere sottoposta ad una gastroscopia anche con una certa urgenza. La cefalea potrebbe essere l’evento scatenante il vomito ma, ripeto, va prima di tutto escluso un sanguinamento del tubo digerente.

Domande correlate

Vaccino covid

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Potete sicuramente vaccinarvi.

Vedi tutta la risposta

MST e Vaccino anti-Covid: ci sono effetti negativi?

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Può tranquillamente sottoporsi alla vaccinazione anti-Covid19 anche nel sospetto di infezioni sessualmente trasmesse.

Vedi tutta la risposta

Colesterolo alterato

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Non esiste una causa diretta dei valori fuori norma della colesterolemia totale e frazionata. Una tra le cause è sicuramente il regime alimentare e lo stile di vita (sedentarietà vs. esercizio...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio