Catarro notturno.

La notte mi trovo in gola il catarro notturno che non è copioso ma dà molto fastidio. Ho fatto l'aereosol con fludificanti ed antibiotico (fluimucil) ma non ho avuto grossi miglioramenti. Cosa posso fare? Gli pneumologi non fanno visite con il covid.

La risposta

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Credo che si tratti di una sintomatologia legata al reflusso gastro-esofageo piuttosto che ad una  bronchite o tracheo-bronchite . E questo spiega perchè gli antibiotici e i fluidificanti non hanno effetto.

Domande correlate

Cervicale?

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Sicuramente sui tratta di una neuropatia periferica che è causata da una discopatia della colonna vertebrale cervicale. E’ sicuramenteconsigliabile correggere la posizione che assume...

Vedi tutta la risposta

Dita dei piedi che si muovono da soli per poi arrivare a crampo

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Si tratta di un a sintomatologia crampiforme. Nulla di grave ma molto fastidiosa.

Vedi tutta la risposta

SANGUE FECI E DOLORE CONTINUI ADDOME E PANCIA GONFIA

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Una perdita di sangue sicuramente c’è stata ma mi pare difficile che sia dovuta a una neoplasia del colon. Non so se ha già eseguito un test del sangue occulto nelle feci che potrebbe...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio