Catarro notturno.

La notte mi trovo in gola il catarro notturno che non è copioso ma dà molto fastidio. Ho fatto l'aereosol con fludificanti ed antibiotico (fluimucil) ma non ho avuto grossi miglioramenti. Cosa posso fare? Gli pneumologi non fanno visite con il covid.

La risposta

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Credo che si tratti di una sintomatologia legata al reflusso gastro-esofageo piuttosto che ad una  bronchite o tracheo-bronchite . E questo spiega perchè gli antibiotici e i fluidificanti non hanno effetto.

Domande correlate

Un cerchio alla testa e immagini che si muovono

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Deve fare necessari approfondimenti, in primis una visita neurologica e il neurologo deciderà se richiedere una Tac dell’encefalo.

Vedi tutta la risposta

Virus

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

In un ambiente ospedaliero dove lei, suppongo, è stato ricoverato, non corre alcun rischio perchè all’ingresso e subito dopo il ricovero lei è sottoposto a test per evidenziare eventuali...

Vedi tutta la risposta

Paura malattie

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Nessun rischio per un contatto così fugace.

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio