Carcinoma mammario

Buongiorno, Scrivo per conto di mia nuora, donna di 61 anni. Ha ricevuto l'esito di una biopsia al seno, che riporta: Carcinoma invasivo NST, G1, con componente intraduttale di tipo papillare, B5b. Invasività vascolare: non evidente. Mitosi: 1/10 HPF Cellularità: 40 (inteso come % dell'area occupata dal carcinoma invasivo). Cosa mi può dire in merito? È grave? Che trattamento terapeutico consiglia? Grazie e cordiali saluti, Chiara.

La risposta

avatar Senologia - Adriana Bonifacino Dott.ssa Adriana Bonifacino

Affidarsi ad un centro di senologia pubblico della sua città secondo i credere che potrà trovare con geolocalizzazione nella App Pianeta Seno. Un centro multidisciplinare che la prenda in carico. Senza vedere la paziente non si può dare una valutazione del trattamento e sono importanti se ormonoresponsivo, il valore del mib o ki67  e quello del c’era. Ma in un  entro dove vengono trattati almeno 150 casi per anno risolverà sicuramente e bene 

Domande correlate

Aumento nodulo al seno

avatar Senologia - Adriana Bonifacino Dott.ssa Adriana Bonifacino

2mm in genere non viene considerato aumento. Sappiamo  veramente poco di lei. Non dice età,  se familiarità,  se fa mammografia oltre ecografia. E quale agobiopsia? Agoaspirato o...

Vedi tutta la risposta

Massaggio cicatrice

avatar Senologia - Adriana Bonifacino Dott.ssa Adriana Bonifacino

non so quando sia stata operata ma immagino già da un pò visto che le protesi testurizzate non hanno più marchio CE e non possono più essere utilizzate dal 2019 (vedi delibera Ministero della...

Vedi tutta la risposta

Terapie dopo inervento al seno per tumore

avatar Senologia - Adriana Bonifacino Dott.ssa Adriana Bonifacino

Si chiama usualmente OT terapia ormonale ma in realtà è una terapia antiormonale in quanto deve sopprimere gli ormoni della paziente. Si utilizza nei tumori della mammella che rispondono agli...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio