Buonasera, ho un linfonodo ascellare reattivo, l’ho scoperto a giugno e subito sono andata a fare un’ecografia al seno cosa che già faccio abitualmente ogni anno. La dottoressa mi ha detto che è infiammato principalmente anche a causa della lametta che usavo x depilarmi. Ho cambiato sto usando la crema che è meno irritante però io ce l’ho ancora. Non mi da problemi però percepisco che quando mi sta per venire il ciclo mi fa male. A dicembre farò un’altra ecografia per ricontrollarmi. Sono troppo ipocondriaca…

Linfonodo ascellare reattivo

La risposta

avatar Senologia - Adriana Bonifacino Dott.ssa Adriana Bonifacino

In genere per depilato facciamo utilizzare rasoio (ce ne sono di molto delicati) o ceretta. Mai la crema. Una crema che fa cadere un pelo ha tossicità per ol pelo e per gli altri tessuti. Non la consigliamo neanche per altre parti del corpo.  Il linfonodo va visto in un centro possibilmente pubblico di senologia cin una visita ed ecografia di esperti del settore. Può anche non essere necessario ulteriore approfondimento ma va deciso da personale esperto. A volte può trattarsi del passaggio di qualche  virus e facciamo eseguire dal sangue gli esami TORC. Una ulteriore ipotesi è una recente vaccinazione o infezione da covid. In ogni caso la crema depilatoria va evitata  

Domande correlate

Situazione attuale di mia mamma, tumore ormonoresponsivo metastatico.

avatar Senologia - Adriana Bonifacino Dott.ssa Adriana Bonifacino

Mi rendo conto della sua preoccupazione, e la mamma è anche molto giovane. Abbiamo sempre nuove terapie, per fortuna la ricerca va avanti soprattutto grazie all’investimento delle aziende di...

Vedi tutta la risposta

Eco mammaria

avatar Senologia - Adriana Bonifacino Dott.ssa Adriana Bonifacino

referto non chiaro. Può trattarsidi una cisti sebacea infiammata a carico della cute? Chieda consiglio al medico di famiglia che può anche visitarla e rendersi conto. Per noi non è possibile...

Vedi tutta la risposta

Informazioni per rm senologia con e senza contrasto

avatar Senologia - Adriana Bonifacino Dott.ssa Adriana Bonifacino

Sarebbe interessante capire perché per unandilatazione dei dotti sia stata consigliata la risonanza. Le consiglio di affidarsi a centri di senologia pubblici della sua regione. Magari scarichi la...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio