Aumento nodulo al seno

Buonasera, vorrei chiedere un consiglio per la mia situazione. Ho 44 anni, faccio controlli seno eco e mamo ogni anno, nn ho nessuna famigliarità . A novembre stato riscontrato aumento di un nodulo, cn biopsia risultato è B2, cn eco di controllo qst nodulo aumentato di 2 mm, e sono comparsi altri due nuovi di 1 cm circa ogni uno, il resto tutto invariato. Mi stato proposto fare di nuovo la biopsia su nodulo aumentato, anche se di poco e fare intervento. Un altro medico invece mi ha detto di fare la risonanza per capire bene se ci sta qlc altro nodulo sospeto. Ed altro mi ha detto rifare controlli di eco dopo sei mesi, e state tranquilla, senza mano. Nn saprei che strada intraprendere, la ringrazio molto per il suo consiglio. Dalla ecografia risulta che noduli depongono per la beningita. Grazie mille.

La risposta

avatar Senologia - Adriana Bonifacino Dott.ssa Adriana Bonifacino

Non ravvedo la reale necessità di una nuova biopsia dopo pochi mesi. 2mm non dichiarano un aumento delle dimensioni. Piuttosto che sentire molteplici pareri eseguirei una visita senologica con tutta la documentazione presso un centro di senologia di eccellenza della sua città.  Nel caso può consultare la App Pianeta Seno con geolocalizzazione. 

Domande correlate

Seno

avatar Senologia - Adriana Bonifacino Dott.ssa Adriana Bonifacino

A 35 anni dovrebbe avere un riferimento ginecologico che le possa dare le spiegazioni ormonali di quanto avverte. E la visita senologica ed ecografia meglio effettuarle ogni anno e presso un centro...

Vedi tutta la risposta

Nodulo seno

avatar Senologia - Adriana Bonifacino Dott.ssa Adriana Bonifacino

Portando la mammografia già effettuata una visita senologica ed ecografia presso un centro di senologia pubblico della sua città. Nel caso consulti la App Pianeta Seno. Solo così potremo...

Vedi tutta la risposta

Dolore frequente al seno

avatar Senologia - Adriana Bonifacino Dott.ssa Adriana Bonifacino

La mastodinia (dolore del seno fino anche ai cavi ascellari) non è in genere una patologia. Spesso dovuto a edema, ritenzione di liquidi, o cause ormonali come la premenopausa e la volte ancje la...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio