Aumento ematuria nelle urine

Buona sera , mi chiamo Granata Maurizio , e sto seguendo una cura a base di Siler da 50 mg , e da un po di tempo ho notato facendo degli esami delle urine , una ematuria altissima . 50 da risultato degli esami fatti a distanza di 20 giorni uno dall altro , contro un valore che dovrebbe essere di 3 . esiste un farmaco simile che non produce questo effetto , e se continuo a prendere questo farmaco ( indispensabile per me ) posso incorrere in malanni fisici , dati i valori sballati che ho ? aspetto una Vostra gentile risposta . Distinti Saluti .

La risposta

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, la micro ematuria non è associata all’assunzione di Siler, È necessario pertanto parlarne con il medico curante e eventualmente direttamente all’urologo per approfondire mediante ecografia e citologia urinaria su tre campioni

Domande correlate

Approfondimento valori psa

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

La biopsia non è correlata a una situazione di gravità. Tuttavia se all’esplorazione rettale non si sospetterà una componente infiammatoria della prostata, la biopsia è l’esame che permette...

Vedi tutta la risposta

Incontinenza urinaria – vescica iperattiva

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, purtroppo nelle sue zone non conosco riferimenti, io lavoro a Bergamo e per casi analoghi al suo con difficoltà di controllo terapeutico facciamo riferimento all’ospedale Niguarda

Vedi tutta la risposta

Valori psa

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, il PSA può essere un campanello d’allarme ma non sempre è legato al tumore della prostata. Il suo valore e sicuramente alto e merita un approfondimento mediante visita urologica ove si...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio