Asportazione Nevo

Salve, mi chiamo Tommaso e sono un ragazzo di 27 anni di Brindisi. Vi scrivo per presentarvi quella che è una mia preoccupazione ultimamente. Il mio incarnato è davvero molto chiaro e dato che da piccolo quasi mai ho usato una adeguata protezione solare la mia pelle ha sviluppato numerosi nevi, prevalentemente nella regione torsale (torace, addome e spalle) che sono alquanto antiestetici. Spesso li ho fatti controllare (con epiluminescenza, e sono risultati essere tutti benigni) con il fine di farli asportare, ma nessun dermatologo mi ha mai "accontentato". Ho trovato su internet una "penna al plasma", un oggetto con batteria ricaricabile e con terminali intercambiabili in metallo di varie misure che "vaporizzano" o bruciano i nevi, senza sanguinamento ne evidenti cicatrici Ho così deciso di acquistarlo e di rimuovere in maniera autonoma con questo strumento 3 nei per prova. Senza provare particolare dolore posso dire di essere soddisfatto del risultato estetico, ma a cosa sono andato incontro? Cosa rischio? Mi domando se io possa aver peggiorato la situazione o se possa andare incontro ad un eventuale sviluppi di tumori o altro. Potete aiutarmi a fare chiarezza? Grazie mille. Allego nome del prodotto: Xpreen Professional Dark Spot Remover

La risposta

avatar Dermatologia e Medicina estetica - Elisabetta Fulgione Dott.ssa Elisabetta Fulgione

Buon pomeriggiocome già accennato in altre risposte i nei non si trasformano da benigni in maligni per un trauma tuttavia le sconsiglio di utilizzare il ” fai da te” sulle lesioni pigmentate ( nei, lentigo etc ) soprattutto quando anche gli specialisti consultati hanno ritenuto di non trattare queste neoformazioni . Molto spesso le neoformazioni benigne e maligne possono essere simili all’occhio del paziente che potrebbe per sbaglio eliminare nei che ad esempio , necessitano di controllo in follow up o addirittura di natura maligna . Attenzione dunque, nel futuro, a eseguire questa pratica apparentemente semplice senza avvallo dello specialista .Cordialità 

Domande correlate

Alopecia areata?

avatar Dermatologia e Medicina estetica - Elisabetta Fulgione Dott.ssa Elisabetta Fulgione

Gentile lettore le riporto la risposta che già le ho dato qualche giorno fa rimarcando la necessità sdi una consulenza dallo specialista perchè, come già detto nella risposta precedente (che...

Vedi tutta la risposta

Dolore ai capelli

avatar Dermatologia e Medicina estetica - Elisabetta Fulgione Dott.ssa Elisabetta Fulgione

Gentile lettore/tricela sensazione che descrive  di dolore avvertita sulla superficie del cuoio capelluto e l’irritazione /prurito percepita come un fastidio non ben definito alla...

Vedi tutta la risposta

Alopecia da stress?

avatar Dermatologia e Medicina estetica - Elisabetta Fulgione Dott.ssa Elisabetta Fulgione

Gentile lettore è ovviamente impossibile una diagnosi di certezza senza un esame clinico e una eventuale tricoscopia. Tuttavia in base alla descrizione delle chiazze localizzate alla barba è...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio