Anziana con embolia polmonare

Buonasera, ho una zia affetta da demenza senile da 4 anni è stata portata in una casa di riposo per essere seguita meglio. A distanza di un mese è ricoverata in medicina con trombosi, embolia polmonare, crisi respiratoria in stato incosciente molto grave.. Con valori del sangue alterati tra cui sodio a 180 che ha causato un edema celebrale. La paziente ha 78 anni.. La paziente è molto gonfia e immobile, perdendo momentaneamente la mobilità di tutti gli arti.. Volevo sapere se c'era una possibilità di ripresa o a cosa si può andare incontro visto che i dottori sono molto vaghi. Ringrazio per la disponibilità Cordiali saluti Manuel

La risposta

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Le sue condizioni, a quanto mi è dato di capire, sono molto gravi. Necessita di una assistenza medica qualificata e interdisciplinare per poter sperare in una ripresa.

Domande correlate

Cefalea

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Il vomito cosiddetto “a fondi di caffè” è sicuramente dovuto ad un sanguinamento dello stomaco e pertanto sua sorella dovrebbe essere sottoposta ad una gastroscopia anche con una...

Vedi tutta la risposta

La mia temperatura normale è 35°, se sale a 36° ho la febbre?

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Superiore a 37°C.

Vedi tutta la risposta

Ho una piccola escrescenza sull’ano

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Si tratta con ogni probabilità di una emorroide sanguinante. Deve sentire un proctologo.

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio