Anticorpi influenza – Coronavirus

Mi chiedo se, avendo passato recentemente una "normale" influenza, l'eventuale contagio da Coronavirus possa portare effetti "attenuati". Chiedo infine se sia possibile contrarlo una seconda volta. grazie per le info, un cordiale saluto

La risposta

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Penso che vadano in giro parecchie leggende che è bene smentire recisamente. Una infezione da Covid-19 dà luogo in molti casi ad una polmonite interstiziale che è una forma particolarmente aggressiva di polmonite con riduzione delle capacità respiratorie. E’ pur vero che esistono casi asintomatici o paucisintomatici, ma non dobbiamo pensare che essi siano la maggior parte; al contrario la evoluzione verso forme con grave interessamento polmonare sono le più frequenti e pertanto gli effetti attenuati di cui lei parla sono una minoranza.Sulla possibilità di reinfezione i pareri sono ancora discordi ma io ritengo che i guariti conservino una loro immunità specifica che li proteggerà a lungo. 

Domande correlate

Cefalea

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Il vomito cosiddetto “a fondi di caffè” è sicuramente dovuto ad un sanguinamento dello stomaco e pertanto sua sorella dovrebbe essere sottoposta ad una gastroscopia anche con una...

Vedi tutta la risposta

La mia temperatura normale è 35°, se sale a 36° ho la febbre?

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Superiore a 37°C.

Vedi tutta la risposta

Ho una piccola escrescenza sull’ano

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Si tratta con ogni probabilità di una emorroide sanguinante. Deve sentire un proctologo.

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio