Ansia da prestazione immotivata

Sono sposato da 22 anni e da circa 4 soffro di ansia di questa maledetta ansia. Ormai sento di aver perso naturalezza. In genere va tutto bene nei primi approcci ma quando sento avvicinarsi il momento mi blocco e perdo l'erezione, poco o prima o subito dopo la penetrazione. Non vedo quel momento non come qualcosa di piacevole. La stranezza è che razionalmente non avrei motivo nessun motivo per sentirmi così, mia moglie sembra non farci caso, ma io si e tanto..... Non so come uscirne!!!

La risposta

avatar Altro Starbene Risponde x

Credo che sia necessario che lei si confronti con uno psicoterapeuta che sia abilitato all’uso del metodo Emdr la sua ansia può originarsi o da un evento traumatico o da stresse tutte le volte che fa sesso e si ripete la stessa situazione non sta facendo altro che aumentare l’att Dell’eve negativo deve rompere questo circolo vizioso ma non può farcela da solo deve essere guidato in bocca al lupo

Domande correlate

Sovradosaggio contramal

avatar Psicologia Dott. Gabriele Traverso

Credo che i medici l’abbiano rassicurata sul fatto che si tratta di fenomeni momentanei, destinati a scomparire in un tempo ragionevole. Se però la situazione dovesse persistere, chieda...

Vedi tutta la risposta

Daparox e fertilità

avatar Psicologia Dott. Gabriele Traverso

I medici dicono sicuramente la verità. Però direi che due mesi senza che sia iniziata una gravidanza mi pare un lasso di tempo nel quale la maggior parte delle persone non riescono ad avviare il...

Vedi tutta la risposta

Orfana

avatar Psicologia Dott. Gabriele Traverso

I legami con la propria famiglia di origine spesso stentano a modificarsi, nonostante una nuova vita familiare. Ma non si tratta di far capire a Suo marito la differenza tra chi i genitori li ha e...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio