Ho l’ansia da prestazione

salve. sono un ragazzo di 23 anni, solo ultimamente mi sta approcciando al sesso e tutto quello che riguarda. penso di avere una grande ansia da prestazione con la mia attuale partner, e ciò comporta una mancanza di controllo a livello eiaculatorio. Come posso liberare la mente da tutte le cose nocive e come riuscire a superarlo?

La risposta

avatar Psicologia Dott. Gabriele Traverso

Probabilmente sta pagando in parte il fatto di aver iniziato relativamente tardi le Sue esperienze sessuali. L’ipotesi più probabile, quindi, è che vi sia un’ansia da prestazione e un difetto nel controllo del riflesso eiaculatorio. Liberare la mente è più facile a dirsi che a farsi, ma se Lei si lascia andare e non cerca solo ed esclusivamente la performance o peggio recuperare il tempo perduto, la situazione potrebbe rapidamente migliorare. Nel caso ciò non avvenga, qualche colloquio con un sessuologo esperto Le risolverà ogni cosa.

Domande correlate

Eiaculazione precoce

avatar Psicologia Dott. Gabriele Traverso

Posso immaginare che alla base del problema ci sia una evidente ansia, magari non solo legata alla prestazione ma che investe tutto la tua quotidianità. Senza porti subito l’obiettivo della...

Vedi tutta la risposta

Si può rimanere incinta senza eiaculazione interna?

avatar Psicologia Dott. Gabriele Traverso

Da quello che leggo mi pare che non vi sia alcun segnale di gravidanza: piuttosto direi che varrebbe la pena, se il problema persiste, di contattare un ginecologo.

Vedi tutta la risposta

Pqura contagio hiv o epatite

avatar Psicologia Dott. Gabriele Traverso

Non credo che la circostanza rappresenti un pericolo reale. Nel caso persistano però i Suoi dubbi, si rivolga al Suo ginecologo che provvederà, se riterrà il caso, a fare gli accertamenti...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio