Anello vaginale Kirkos rotto

Buongiorno, Ho 47 anni e ho sempre fatto uso della pillola anticoncezionale senza alcun problema. Ultimamente su consiglio della ginecologa ho inserito l anello vaginale Kirkos. Oggi scopro che stava per fuoriuscire e una volta estratto del tutto ho visto che  era rotto. Sono trascorsi solo 10 gg dal primo inserimento. Leggendo il bugiardino ho subito inserito un nuovo anello. Ma non ho capito bene se questo nuovo anello dovrò tenerlo per 21 gg oppure dovrò toglierlo tra 11 giorni, così come avrei fatto se l altro non si fosse rotto. Grazie in anticipo

La risposta

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Buongiorno. Può tenerlo per i giorni necessari a compensare il periodo che doveva essere coperto dell’anello che si è rotto oppure tenerlo 21 giorni in modo da sfruttarlo appienoCordiali saluti 

Domande correlate

Isteroscopia

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Un’area iperecogena  dell’endometrio, il rivestimento della cavità uterina, è molto probabilmente un polipo, nulla di pericoloso  ma da togliere.Non deve stare in ansia,...

Vedi tutta la risposta

Strerilizzazione

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Il microonde non sterilizza.la coppetta deve essere immersa nel bialcool per due ore

Vedi tutta la risposta

Posso stare tranquilla di non essere incinta?

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Mi sembra che tu abbia fatto tutto quello che dovevi e che possa escludere dei problemi 

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio