Analisi e malattie sessualmente trasmissibili

Quali parametri devono includere le analisi del sangue e o urine per controllare malattie sessualmente trasmissibili? E se la lista non è lunga anche quelle tramite contatto accidentale di sangue durante prelievi o da cure dentistiche Altrimenti solo le sessualmente trasmissibili Grazie (Mi scuso per non aver specificato nella precedente richiesta)

La risposta

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Tra le malattie sessualmente trasmesse – oltre alla classiche come Sifilide, Gonorrea, Uretrite da Clamidia/Mycoplasma, Condilomi genitali, Mollusco Contagioso, Linfogranuloma venereo, Herpes genitale, Trichomonas vaginalis e infezioni da HPV di cute e mucose – si devono annoverare anche le epatiti B e C e naturalmente l’Hiv. Volendo si può includere in questo elenco anche la Pediculosi del pube (le cosiddette Piattole) che però dovrebbe essere definita una infestazione più che una infezione, come pure la Scabbia. Le analisi dl sangue sono quelle relative alla Sifilide (TPHA e VDRL), le Epatiti e l’HIV; per le altre ci sono esami colturali e tamponi di secrezioni genitali, esami istologici di frammenti cutanei e mucosi effettuati con prelievi di chirurgia dermatologica. La ricerca di anticorpi anti-Clamidia può essere utile in alcune manifestazioni di uretrite anteriore che può avere anch’essa una origine trasmessa sessualmente.

Domande correlate

Ferirsi con ago

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Non corre alcun rischio oltre a quello infettivo che si corre con tutte le piccole ferite/abrasioni cutanee. Un disinfezione locale due volte al giorno è consigliabile per scongiurare tali...

Vedi tutta la risposta

Ferirsi con ago

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Non capisco se si è ferito con l’ago o con il cappuccio e se è stato l’ago a ferirla se è penetrato nel sottocutaneo. Inoltre non dice se l’ago era stato precedentemente...

Vedi tutta la risposta

Informazioni su farmaci contenenti pseudoededrina

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Ritengo che lei possa soffrire di una rino-sinusite cronica che va incontro a frequenti acutizzazioni stagionali. Ritengo altresì che sarebbe necessario effettuare qualche approfondimento...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio