Allergia al nichel

Gentile Dottore, ho eseguito il patch test per un leggere breve sfogo che mi era venuto dopo un'asportazione di cisti sebacea ed e' emersa l' allergia al nichel (non correlata comunque a quello sfogo). Preciso di aver tenuto per due giorni i cerotti e subito dopo la rimozione, mi è stata fatta la valutazione. Tuttavia io non ho mai alcuna dermatite da contatto quando entro quotidianamente a contatto con gli oggetti che "potrebbero" contenere nichel. Come mi dovrei comportare, quindi? Io onestamente non sento di avere questa allergia, non ho realmente sintomi. Potrebbe causarmi uno shock anafilattico o posso stare tranquilla? Grazie mille. Cordialmente

La risposta

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Lo shock anafilattico in questo tipo di allergia è fuori discussione e la dermatite da contatto non sempre può essere attivata da un contatto fugace con oggetti che contengono il nichel.

Domande correlate

Colesterolo alto

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

La alimentazione che incide sui livelli di colesterolemia deve essere attenta a escludere grassi di origine animale, come latte e i suoi derivati, carni grasse, e uova.

Vedi tutta la risposta

Antibiotico

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Alcol e vino sono la stessa cosa e la loro assunzione in dosi moderate non può creare problemi. Diverso è il caso di una assunzione di dosi più consistenti durante la effettuazione di una...

Vedi tutta la risposta

Vene delle mani

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Non conosco l’età del suo compagno e le sue eventuali pregresse e attuali patologie metaboliche e cardiovascolari. Non posso esprimermi.

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio