Addome gonfio

Buongiorno, Sono una ragazza di 24 anni, e da quasi un mese ho notato che il mio addome è molto gonfio. All'inizio, il gonfiore era localizzato sotto l'ombelico e ho avuto problemi di stitichezza, quindi non mi ero eccessivamente allarmata, ma nelle ultime due settimane il disagio si è spostato sopra l'ombelico, causando dolore al tatto. In posizione supina, riesco a percepire una grande quantità d'aria, che si presenta attraverso movimenti simili a bolle d'aria. Il tutto è accompagnato da dolori alla schiena esattamente sotto il diaframma e sensazione di nausea occasionale, soprattutto notturna. Emotivamente, sto vivendo un periodo di forte stress e tristezza, e soffro di amenorrea da quattro mesi. Ho anche notato proprio stasera, un cambiamento di colore di entrambe le areole capezzolari, che si sono lievemente scurite nei bordi. La ringrazio per il Suo tempo ed il Suo aiuto e mi scuso per il lungo elenco di sintomi. Mi recherò presso un medico non appena la situazione nella mia regione me lo permetterà

La risposta

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

INNANZI TUTTO DEVO DIRLE CHE PER VISITE MEDICHE LEI HA PIENA FACOLTA’ DI SPOSTARSI NELLA SUA REGIONE E NON DEVE ATTENDERE NESSUNA ULTERIORE DETERMINAZIONE DEGLI ORGANI DI GOVERNO NAZIONALE E REGIONALE.I SUOI SINTOMI SONO RIFERIBILI AD UNA ENTEROCOLITE GASSOSA CHE NECESSITA DI UNA DIETA RIGOROSA PRIVA DI FIBRE VEGETALI E DI CIBI IRRITANTI E PICCANTI.SE I SINTOMI CON LA DIETA NON DOVESSERO ATTENUARSI POTREBBE EFFETTUARE UNA TERAPIA ANTIBIOTICA PER IL TUBO DIGERENTE (RIFAXIMINA) CHE PERO’ LE CONSIGLIEREI DI CONCORDARE COL SUO MEDICO CURANTE.

Domande correlate

Un cerchio alla testa e immagini che si muovono

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Deve fare necessari approfondimenti, in primis una visita neurologica e il neurologo deciderà se richiedere una Tac dell’encefalo.

Vedi tutta la risposta

Virus

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

In un ambiente ospedaliero dove lei, suppongo, è stato ricoverato, non corre alcun rischio perchè all’ingresso e subito dopo il ricovero lei è sottoposto a test per evidenziare eventuali...

Vedi tutta la risposta

Paura malattie

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Nessun rischio per un contatto così fugace.

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio